(H)amleto

Teatro Guglielmi

ispirato ad Amleto di William Shakespeare
progetto speciale di Factory Compagnia Transadriatica
a cura di Tonio De Nitto e Fabio Tinella
assistente Carmen Ines Tarantino
testo Fabrizio Tana
con Alessandra Cappello, Lara Capoccia, Anna Giorgia Capone, Nicola De Meo, Francesca De Pasquale, Francesca Peluso, Alessandro Rollo, Antonella Sabetta, Stefano Solombrino, Diomede Stabile, Fabrizio Tana, Carmen Ines Tarantino/Silvia Lodi, Fabio Tinella, Elena Urso
produzione Factory Compagnia Transadriatica

(H)amleto è il punto di arrivo della ricerca di Factory Compagnia Transadriatica su teatro e disabilità, un’indagine sul corpo non conforme attraverso lo sguardo e le parole non conformi che accompagnano la discesa nell’abisso shakespeariano.
Un gruppo misto di persone con e senza disabilità si è cimentato con la tragedia per eccellenza, ne ha scandagliato i temi e le possibilità provando, attraverso di essa a rivendicare la propria esistenza, quell’esserci, quel “to be” che ci fa aggrappare alla vita anche quando ne perdiamo il senso.
Fabrizio Tana, autore e attore con la sindrome di Down, scrive il testo come un parto libero di pensieri raccolti per più di un anno, attraverso messaggi e lettere, parole in cui persona e personaggio si confondono inventando una grammatica speciale, essenziale ed esistenziale.

Data: 
Domenica, 21 Aprile, 2024 - 21:00